Carabinieri identificano e arrestano il malfattore grazie a un video