Milano, (TMNews) - Google lancia una sfida a tutto campo dalla Conferenza degli sviluppatori al Moscone center di San Francisco: dalla musica, ai giochi, alle mappe, il gigante di Mountain View punta sui servizi per attirare utenti e consumatori.Il pezzo forte è Google Play Music All Access, il servizio di musica da ascoltare in streaming che sfida Spotify disponibile solo da qualche mese in Italia. Google l'ha definita "una radio senza regole" che dà accesso da diversi dispositivi a milioni di canzoni per 9.99 dollari al mese, per ora solo negli Stati Uniti.Poi i giochi, Play Game Services una piattaforma che svolge più o meno la stessa funzione del game center di Apple e permette di conservare tutti i dati, salvare i progressi.Poi le mappe che diventeranno più personalizzate e infine il servizio di messaggistica che unendo il sistema di chat video di Google plus, hangout, con gli altri messenger crea un servizio sul principio di Whatsapp.Google insomma cerca nuovi obiettivi per il futuro e sposta la battaglia dei colossi hitech dai prodotti ai servizi.