Rossi difende leadership del Mondiale