Milano, (TMNews) - A Mario Monti fu offerto il Quirinale e "posizioni di vertice o quasi vertice" nel governo perché non si candidasse. Lo ha detto il premier stesso durante la trasmissione Rai "Agorà".