Milano (TMNews) - Lo Statuto dei lavoratori si può modificare, perché spesso non fa gli interessi dei lavoratori, soprattutto di chi non trova lavoro. Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Monti al Tg3, ribadendo una fondamentale distanza da Vendola dopo le ipotesi di un riavvicinamento.