L'Italia fa sul serio nel cercare di attrarre più investimenti diretti dall'estero. Al seminario «Invest in Italy» svoltosi all'Ambasciata d'Italia, il presidente dell'Ice Riccardo Monti ha annunciato la costituzione di uno specifico “desk” per l'attrazione degli investimenti presso la sede Ice di Tokyo e ha presentato i nuovi kit per l'investitore “Doing Business in Italy”. Quello della capitale nipponica è uno dei primi “desk” specializzati che saranno realizzati nel mondo dalla nuova Ice, non più orientata principalmente alla promozione commerciale, ma fulcro istituzionale degli sforzi per aumentare gli investimenti stranieri nel nostro Paese. Quelli giapponesi non si sono fermati neanche durante le recenti crisi finanziarie e negli ultimi mesi sono state realizzate le più grandi operazioni di acquisizione di sempre, a partire da quella con cui Hitachi ha conquistato AnsaldoBreda e Ansaldo Sts