Roma, (TMNews) - "E' bello che senta questo imperativo categorico, che èha una motivazione anche nobile. Ma se diventasse presidente del Consiglio, cosa che non credo, gli suggerirei di conservare il suo nome illustre e non fare quel gesto che può sembrare di generosità. Non vorrei che fra due anni dovessero chiamare un nuovo professore per sistemare le cose". Così il premier Mario Monti alle Invasioni Barbariche a proposito della proposta di Berlusconi di rimborsare l'Imu.