Presidente Ferrari: federazione internazionale lo persegua