Milano (TMNews) - Un Hotel Resort a 4 stelle, con tanto di parco e piscina, ma platealmente abusivo e del tutto sconosciuto al fisco è stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Novi Ligure in un piccolo comune dell'Alto Monferrato.Pur con ottime recensioni sui principali siti di prenotazione alberghiera, l'albergo -diretto da un cittadino nord europeo- era però del tutto sprovvisto delle autorizzazioni amministrative relative a ristorante e bar; sistematicamente non inviava le comunicazioni agli organi di pubblica sicurezza circa i clienti alloggiati; non aveva alcuna contabilità fiscale per le prestazioni alberghiere; pagava in nero tutti i dipendenti rigidamente di origine straniera; e infine non aveva mai costruito una posizione fiscale.Le indagini della guardia di finanza, nell'ambito dell'operazione "black resort", hanno appurato come nella titolarità della struttura si siano avvicendate diverse aziende, con differenti sedi legali e compagini societarie, con il solo scopo di eludere il fisco e ostacolare la ricostruzione del volume d'affari dell'Hotel, quantificato però in seguito agli accertamenti bancari, in oltre un milione e trecentomila euro l'anno.