'Togliere l'organizzazione alla Russia non risolve i problemi'