Berlino (askanews) - La situazione in Medioriente preoccupa l'Europa e l'Alto rappresentante per la Politica estera e di sicurezza dell'Unione, Federica Mogherini, che ha rilanciato la soluzione dei due Stati come unico modo per porre fine alle violenze."Abbiamo bisogno di uno Stato palestinese che viva in pace e sicurezza vicino ad Israele. Siamo particolarmente tristi e preoccupati dall'escalation di violenza delle ultime ore". Il riferimento è alla recente uccisione di due israeliani per mano di due palestinesi. Violenze che danno un segnale preoccupante. "Penso che dimostrino - ha detto Mogherini - che senza una prospettiva politica, con Israele che vive in sicurezza e i palestinesi che hanno il proprio Stato, il problema della violenza tornerà sul tavolo molto presto e in modo drammatico".(Immagini Afp)