La Valletta, (askanews) - Nel vertice di Malta tra Ue e Africa "abbiamo finalmente messo le basi per una cooperazione reale sulla gestione dell'immigrazione ma anche sul sostegno a loro, nella loro accoglienza ai rifugiati migranti, perchè ogni Paese africano è al tempo stesso un Paese di accoglienza e di transito, ma anche sulla cooperazione sulla sicurezza, sul controllo delle frontiere, sul contrasto al terrorismo sulla cooeprazione economica ed energetica. Due giorni molto produttivi". Lo ha detto l'Alto rappresentante per la politica estera della Ue, Federica Mogherini, lasciando a Malta il Consiglio Europeo informale che ha seguito il vertice con l'Africa. Un vertice ha aggiunto "di valenza direi quasi storica, che abbiamo preparato bene, in 6 mesi, con un ruolo importante dell'italia, con molte visite in Africa. Un buon lavoro".