Milano (TMNews) - "Oggi il tema della malnutrizione non è tanto un tema di scarsità delle risorse alimentari quanto un tema di distribuzione, di accesso alle risorse. Significa ripensare le politiche di sviluppo, le politiche ambientali a livello globale, i modelli di produzione, di consumo, di sviluppo e a questo percorso l'Italia con Expo potrà dare un grandissimo contributo. Sarà una grandissima occasione per l'Italia di contribuire a un dibattito globale che si farà alla fine del 2014, per tutto il 2015, in parte a Milano e in grande parte alle Nazioni Unite su come ridefinire le politiche di sviluppo dopo il 2015. Expo sarà per l'Italia una grandissima occasione per contribuire al dibattito globale sullo sviluppo sostenibile. Abbiamo una sfida enorme, quella di garantire accesso al cibo per tutti nel Pianeta e l'Italia, con le Nazioni unite e l'Unione europea sta giocando un ruolo determinate per questo".