Roma, (askanews) - Nonostante la scadenza passata senza un accordo nei negoziati sul nucleare iraniano, i negoziati andranno avanti e l'atmosfera in generale è incoraggiante: ne è convinta l'Alta rappresentante per la politica estera europea Federica Mogherini, che lo ha detto ai giornalisti a Strasburgo. "Pur non avendo un accordo entro la mezzanotte di oggi questo non significa affatto che il processo si interrompa, tutt'altro, sono stati fatti passi in avanti anche in questi giorni e questo rende possibile continuare lungo questa strada e arrivare nei prossimi mesi a ulteriori passi avanti e a un accordo: non qualsiasi accordo ma un buon accordo che sarà importante non solo per la sicurezza della regione e la non proliferazione, ma anche per il contesto regionale: L'Unione europea ha giocato un ruolo molto importante quest'anno e continuerà a farlo nei mesi che verranno. Certamente c'è una certa delusione per il fatto che questa scadenza passa in questo modo ma segni di incoraggiamento e speranza sul fatto che possano esserci ulteriori passi in avanti. L'atmosfera in sé non è affatto negativa ma anzi incoraggiante".