Milano (askanews) - Semplice e elegante, con il sorriso della ragazza della porta accanto, ma Ola Rudnicka, 23enne polacca, francese di adozione ha conquistato il fashion system.

"Sono stata notata in un negozio quando avevo 15 anni, ma andavo ancora a scuola e ho preferito aspettare. A 18 anni mi sono trasferita a Parigi per studiare e ho iniziato a lavorare come modella per una agenzia, nel 2014 sono stata chiamata da Prada poi da Chanell" racconta Ola.

Da allora la sua strada è stata coronata da successi anche grazie al suo nuovo look bleached e alla sua capacità di trasfomarsi in donna sofisticata, in ragazza sbarazzina, ma anche in algida seduttrice.

"A volte non mi riconosco affatto, quando guardo un giornale mi capita di vedere delle foto e non capire che sono io. Certo è questione di trucco e di look, ti cambiano radicalmente l'aspetto, ma mi viene da dire: questa non sono io è un'altra persona" racconta la top model che grazie a queste doti ha conquistato le passerelle dei più grandi stilisti e il suo futuro sembra essere davvero splendente.

(immagini AFP)