Roma, (askanews) - In riferimento alle notizie di stampa relative a pagamenti da parte del goveno italiano a milizie armate libiche per arginare le partenze di migranti, rammento che sono state "più volte smentite" anche dal ministero degli Affari Esteri del governo italiano: così il ministro dell'Interno, Marco Minniti, al question time alla Camera, rispondendo a una interogazione sulle notizie di stampa relative a presunte erogazioni di contributi economici da parte del Governo a favore di milizie libiche, al fine di contenere i flussi migratori.

"Sulla questione il presidente del consiglio dei ministri Paolo

Gentiloni ha riferito al Copasir nell'audizione del 12 settembre scorso", ha aggiunto.