Genova, (TMNews) -Il ministro della Difesa, Mario Mauro, si commuove a Genova durante la visita alla Nave Italia, un brigantino della Marina Militare che ogni settimana ospita a bordo una ventina di ragazzi con varie disabilità nell'ambito del progetto "Insieme si può". Con la voce rotta dall'emozione il ministro ha voluto rivolgersi ai giovani che hanno partecipato al progetto che ha come obiettivo di insegnare ai meno fortunati il valore educativo e terapeutico del mare. "La vostra nazione vi vuole bene e non vuole perdere nessuno di voi", ha dichiarato il ministro. Al termine del suo breve intervento, dopo aver ricevuto in regalo un quadro con i principali nodi marinari, Mauro si è congedato con una battuta. "Non sapete quanto possa essere utile per un ministro imparare a sciogliere i nodi".