Bruxelles (TMNews) - Il Muos diventerà operativo solo se sarà garantita la salute dei cittadini di Niscemi. In attesa che le autorità competenti si pronuncino il ministro Mario Mauro da Bruxelles rassicura i siciliani che protestano contro il sistema satellitare di telecomunicazione militare."Se ci sono problemi di salute legati all'installazione del Muos - dice il ministro - accerteremo e ci regoleremo di conseguenza - ha dichiarato il ministro - se non ci sono, penso sia un atto di grande responsabilità prendere coscienza del fatto che l'Italia, in particolare, è al centro del Mediterraneo"Un'area, il Mediterraneo, che è strategica negli equilibri geopolitici mondiali. Un fatto questo che secondo Mauro deve spingere a riflettere anche sulla sicurezza e sulla garanzia della pace."Laddove si dovesse verificare però che questo presunto danno alla salute delle persone è più nelle dimensioni di una leggenda metropolitana, che non di un rischio reale, credo anche che il bene supremo della sicurezza dei nostri popoli debba essere messo in evidenza - conclude Mauro - Dobbiamo veramente avere la consapevolezza che essere noi in questa situazione così strategica ci carica di responsabilità importanti, soprattutto deve farci avere a cuore, garantire pace in una prospettiva di uno scenario che potrebbe incendiarsi in qualunque momento".