Roma, (askanews) - Operazione Santa Claus della Guardia di Finanza a Roma: sequestrati 275mila articoli taroccati e insicuri nella periferia est della Capitale. Giocattoli e prodotti elettronici contraffatti pronti per invadere i mercatini di Natale e i negozi sparsi nell'Esquilino, a San Giovanni e nell'area vaticana.Scoperti sette cointaners, carichi di giocattoli e accessori per cellulari contraffatti per un valore di oltre due milioni di euro. Giungevano dal sud-est asiatico e venivano stoccati in una delle vie del "quadrilatero del falso", pronti per essere scaricati. Tra i prodotti sequestrati peluche e bracciali elettronici contraffatti con i personaggi dei Minions e di Peppa Pig, accessori per smartphone, trenini e moto per i bimbi, aerei, droni, pistole, razzi, tutti sprovvisti del marchio "Ce" previsto dalla normativa comunitaria di sicurezza.Denunciato il responsabile, un imprenditore cinese.