Milano (askanews) - Le immagini diffuse dalla questura di Milano documentano il momento dell'arresto dell'uomo che, dopo aver compiuto uno scippo in corso Lodi nella mattina del 23 maggio, è scappato dentro la galleria della metropolitana, vicino alla fermata Corvetto della linea 3.

La polizia ha allertato Atm, che ha bloccato la circolazione dei treni per un'ora: l'uomo è salito, passando per le scale di emergenza, in un condotto per l'aerazione per cercare di tornare in superficie, ma le griglie che si affacciano sulla strada erano sigillate. Così, armato di coltello, è rimasto bloccato nel condotto per quasi un'ora con la polizia che lo aveva raggiunto e lo ha poi portato in questura.