Milano (askanews) - Comprendere e comunicare lingue diverse. LaCivica Scuola per interpreti e traduttori della Fondazione Milanocambia sede e si trasferisce a ridosso della Darsena rinnovata. Eper sottolineare la sua storia e la sua vocazione di centro"aperto", di ponte tra culture diverse, dedica la struttura adAltiero Spinelli e si presenta alla città nel giorno della Festadell'Europa. Il direttore della Civica Scuola Interpreti e Traduttori, PietroSchenone: "Eravamo vicini a Expo, siamo venuti qui da due settimane, in unanuova sede intitolata ad Alterio Spinelli. Credo che sia unpassaggio importante per noi e speriamo anche per la città".Nove le lingue studiate: italiano, inglese, tedesco, francese,spagnolo, russo, nederlandese, cinese e portoghese.La Civica scuola offre ai suoi trecento studenti corsi di laureatriennale in mediazione linguistica e laurea magistrale intraduzione, interpretazione e comunicazione internazionale. "Sono professioni che in termini scientifici si chiamano lingueapplicate, - spiegz Schenone - che significa anche rispetto dell'uomo e delleculture, comprensione e non solo dell'ammirazione, lacomprensione delle culture che queste lingue rappresentano".Nella nuova sede - dotata di sala teatrale e di spazi e struttureaperte al quartiere e alla cittadinanza - i principali articolidella Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo, tradottinelle in tutte le lingue che qui vengono studiate, campeggianosulle pareti e sugli arredi. Sorta di didascalie etiche checontribuiscono a costruire un'atmosfera aperta e piena dienergia. "Abbiamo un gruppo di studenti che sono anche immigrati diseconda generazione - conclude Schenone - abbiamo molti studenti stranieri per essereuna scuola piccola, abbiamo messo a frutto queste differenzeauspicando che questi giovani che imparano a convivere tra loropossono domani essere i migliori interpreti di un mondo dove sicostruiscono meno muri, perché questa è una delle cose che nonvorremmo vedere".Alla prima lezione interculturale è seguito un mini concertodella civica scuola di musica Claudio Abbado.