Milano, (askanews) - Quella di Patrizia Bedori "è statauna scelta personale. Le indicazioni le daremo nei prossimigiorni dopo aver sentito un po di persone del Movimento. In ognicaso sarà una persona della società civile, non sarà un manager".E' quanto ha dichiarato Gianroberto Casaleggio in merito alcandidato del M5S alle Comunali di Milano.Intervenuto a sorpresa alla cerimonia di intitolazione a Franca Rame di un giardino pubblico di Milano, il fondatore del Movimento cinque stelle si è detto "assolutamente" ottimista rispetto alle prossime Amministrative ma non ha volutorispondere se questa fiducia riguardi anche il risultato nelcapoluogo lombardo, e con i cronisti che lo incalzavano hatagliato corto affermando "ci sono problemi più grandi nel mondo, Milano non è così rilevante". Alla domanda se il "caso Bedori" fosse stato un passo falso perl'immagine del Movimento, Casaleggio ha risposto: "Vedremo dopo le Amministrative quale sarà la nostra immagine".