Milano (askanews) - Quarantatre persone controllare e quattro

denunciate. È il bilancio del blitz dei carabinieri del comando

provinciale di Milano e dalla polizia locale nei pressi del

"boschetto" di Rogoredo. Si tratta di due italiani di 38 e 47

anni, deferiti in stato di libertà per inosservanza foglio di via

dal territorio comunale, oltre a un 25enne marocchino e un 36enne

georgiano, deferiti per inosservanza delle disposizioni

concernenti gli stranieri. Nell'operazione sono stati impegnati

30 carabinieri, con il supporto di un elicottero, integrato da 30

agenti della polizia locale, con due cani.