Milano, (askanews) - Girano un video musicale mentre

ballano a suon di musica rap sui binari della Stazione Centrale di Milano incuranti dei treni in corsa. Quattro ragazzi poco più che ventenni sono stati sorpresi e denunciati per interruzione di pubblico servizio dal personale della Polizia Ferroviaria di Milano, che li ha colti in flagranza di reato.

L'episodio risale alla sera del sette maggio quando i quattro,

tutti italiani incensurati residenti tra Milano, Varese e Genova, sono stati sorpresi dal personale ferroviario e dai macchinisti ballare sui binari con uno stereo al seguito mentre si riprendevano con una videocamera. Gli agenti della Polizia di Stato giunti sul posto, hanno colto tre di loro in flagranza di reato e li hanno fermati, mentre il quarto, che era riuscito a dileguarsi, è stato identificato dalla Polfer nei giorni successivi.