Roma, (askanews) - "Si tratta di una fase molto delicata nella quale si impone il silenzio. Sono state scritte tante cose inesatte, non vere e non posso aggiungere altro".Marina Berlusconi, presidente di Fininvest, non smentisce le indiscrezioni che danno per imminente un accordo con una cordata di investitori asiatici per la cessione di una quota del Milan. In ballo c'è il broker thailandese Bee Taechaubol che avrebbe annunciato la sua presenza a Milano domenica 26 aprile per chiudere l'accordo. Ma dovrebbe arrivare anche una cordata di imprenditori cinesi guidati dall'uomo d'affari di Hong Kong Richard Lee. "Siamo in una fase delicata, quindi silenzio e silenzio è d'obbligo".