Palermo (askanews) - Operazione di soccorso della Guardia costiera nel Canale di Sicilia intervenuta con la Nave Corsi, inserita nel dispositivo Frontex, per salvare 246 migranti a bordo di un barcone. Durante la navigazione verso il porto di Messina è stata successivamente effettuata l'evacuazione medica di un migrante bisognoso di cure mediche urgenti grazie a un elicottero AW139 del 2° Nucleo aereo di Catania della Guardia costiera.