Londra (askanews) - Lotta a tutto campo contro i trafficanti di esseri umani. Il ministro francese dell'Interno Bernard Cazeneuve e il suo omologo britannico Theresa May hanno firmato a Londra un accordo per il rafforzamento della cooperazione di polizia per lo smantellamento delle organizzazioni criminali che sperculano sui viaggi della speranza."E' un accordo che rafforza la cooperazione tra i nostri servizi di polizia, i nostri servizi segreti, e che mira anche a far crescere la cooperazione giudiziaria tra i nostri due Paesi in materia di lotta contro le reti di immigrazione clandestina e iltraffico" di esseri umani, ha spiegato Cazeneuve.Serve "smantellare queste filiere da una parte e dall'altra" della Manica "perché di sovente si tratta delle stesse organizzazioni", ha aggiunto il ministro francese.Mentre la politica internazionale cerca soluzioni per il dramma dei migranti tra chiusure di confini e proposte di soccorso il flusso di profughi non si arresta. Alle frontiere croate premono migliaia di migranti che vogliono raggiungere i paesi del nord Europa mentre secondo l'Onu i migranti arrivati nel vecchio continente attraverso il Mediterraneo nel mese di ottobre sono stati 218.000.(immagini afp)