Roma, (askanews) - Sono partiti mercoledì dall'aeroporto romano di Ciampino con destinazione Svezia e Finlandia 68 migranti arrivati via mare in Italia nelle ultime settimane e ospitati nei centri di accoglienza in Sicilia. Un volo, il secondo per l'Italia, che fa parte del piano europeo di ricollocamento dei richiedenti asilo.Tra i 19 siriani che saranno ospitati a Lulea in Svezia e 49 eritrei che invece arriveranno a Tornio in Finlandia, c'erano anche diversi bambini, uno dei quali ha ricevuto una carezza dal ministro dell'Interno Angelino Alfano, presente alla partenza.Il volo è stato pagato con i fondi dell'Unione europea.