Manila, (TMNews) - Si sono riunite in migliaia per battere un record mondiale e allo stesso tempo sconfiggere quello che nelle Filippine resta un tabù: l'allattamento al seno in pubblico. Le mamme filippone si sono riunite per mostrare con orgoglio i loro figli, in un raduno organizzato dal gruppo "Allattamento al seno Filippine", per rivendicare il diritto di allattare in pubblico liberamente e non sentirsi costrette o invitate a "nascondersi" in bagno. L'associazione lamenta che mostrare il seno nei film o nelle campagne pubblicitarie di biancheria intima sia considerato normale, non farlo per dare da mangiare a un bambino: come risposta 21mila mamme hanno partecipato all'iniziativa in tutte le Filippine, circa 500 nel centro congressi di Marikina, a est della capitale. Gli organizzatori della manifestazione si schierano contro la lobby delle compagnie che producono alimenti per bambini, che puntano a cambiare il Milk Code, legge del 1986 che vieta di pubblicizzare il latte artificiale per bambini al di sotto dei due anni.(immagini Afp)