Londra (askanews) - La first lady statunitense, Michelle Obama, si è recata in Inghilterra per promuovere la sua campagna per l'istruzione delle ragazze e per discutere dei modi per migliorare il sostegno alle famiglie dei militari.Il primo appuntamento è stato alla Mulberry, scuola femminile di Tower Hamlets, nella parte orientale di Londra, per parlare della cooperazione possibile tra Stati Uniti e Regno Unito per migliorare le opportunità nel mondo scolastico per bambine e ragazze di tutto il mondo attraverso l'iniziativa 'LetGirls Learn', sostenuta da Michelle e dal marito, il presidente Barack Obama. Insieme a lei, presente l'ex primo ministro australiano, Julia Gillard, che presiede la Global Partnership for Education, un'organizzazione internazionale impegnata nello stesso settore.Prima di partire per l'Italia per l'Expo 2015 di MIlano, la first lady ha incontrato a Kensington Palace il principe Harry, con cui ha parlato del rafforzamento degli aiuti alle famiglie dei militari e poi David e Samantha Cameron a Downing Street.(Immagini Afp)