Città del Messico (askanews) - La polizia federale messicana ha arrestato il narcotrafficante Servando Gomez, alias "La Tuta", considerato come il capo del cartello dei "Caballeros templares" che opera nello Stato di Michoacan. Secondo quanto reso noto dal ministero dell'Interno, Gomez è stato arrestato a Morelia, capoluogo dello stato di Michoacan, senza che sia stato sparato alcun colpo di arma da fuoco, ed è stato subito trasferito a Città del Messico."Oggi è stato archiviato l'obiettivo più importante nella lotta contro la criminalità organizzata: l'arresto del criminale più ricercato del Messico", ha annunciato il ministro Osario Chong.Con l'arresto di Gomez la sicurezza messicana ha catturato o ucciso i quattro principali dirigenti del cartello dei "Caballeros Templarios". Dal dicembre del 2012 il governo del presidente Enrique Pe a Nieto ha promosso un'offensiva nella lotta contro i narcos che ha portato alla cattura di diversi capi dei cartelli della droga.(immagini Afp)