Roma (TMNews) - "Abbiamo bisogno di un Regno Unito con una voce forte nell'Unione europea": questo l'appello lanciato dalla cancelliera tedesca Angela Merkel, a conclusione del discorso tenuto davanti al Parlamento britannico a Westminster e incentrato sul ruolo della Gran Bretagna nell'Unione europea, dopo la richiesta di un referendum per restare o meno in Europa nel 2017 avanzata dal premier David Cameron se sarà rieletto.Merkel, che nell'ultima parte del suo intervento si è espressa in inglese, ha promesso inoltre che in Europa "faremo i necessari cambiamenti per il benessere di tutti", senza entrare tuttavia nel dettaglio. "Regina d'Europa", hanno titolato i principali quotidiani britannici, sottolineando che nel corso della visita di un giorno di Merkel a Londra, alla cancelliera sono stati riservati tutti gli onori possibili, tra cui un pranzo a Downing Street con il premier Cameron e un té con la regina Elisabetta a Buckingham Palace.