Roma, (TMNews) - Battuta d'arresto per separazioni e, soprattutto, divorzi per la prima volta dal 1995. Secondo i dati dell'Istat, nel 2012 le separazioni sono state poco più di 88mila e i divorzi 51.300, entrambi in calo rispetto all'anno precedente (rispettivamente dello 0,6% e del 4,6%). Per ogni 1.000 matrimoni si contano 311 separazioni e 174 divorzi.La durata media delle nozze prima di decidere di prendere strade diverse è di 16 anni per le separazioni e 19 anni per i divorzi.I matrimoni più recenti durano di meno. Confrontando le nozze celebrate nel 1985 con quelle del 2005, le unioni interrotte dopo sette anni da una separazione sono raddoppiate, passando dal 4,5% al 9,3%. Così come durano di più le nozze religiose: a sopravvivere alla "crisi del settimo anno", nel 2012, sono 933 matrimoni religiosi su 1.000 celebrati nel 2005 contro 880 su 1.000 matrimoni celebrati con rito civile.