Firenze (askanews) - "La 19enne ricoverata dal primo maggio a Firenze per meningite è uscita dalla terapia intensiva ed è stata tr asferita al reparto di malattie infettive di Careggi. Questo ci lascia sperare per una prognosifavorevole". Lo ha affermato l'assessore al Diritto alla Salutedella Regione Toscana, Stefania Saccardi."Siamo contenti - ha aggiunto - ma questo ci richiama nuovamente ad un appello alla vaccinazione. Soprattutto i più giovani: il target più sensibile ai portatori sani sono i ragazzi fino ai 20 anni. Questo è un altro caso che si è verificato nella Toscana centrale, dove la vaccinazione è gratuita assolutamente per tutti e si può fare dal medico di base".