Genova, 27 apr. (askanews) - "L'unità dello centrodestra raggiunta in Liguria può rappresentare un modello anche a livello nazionale". Lo ha detto Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia, rispondendo alla domanda di un giornalista a Genova."Penso -ha spiegato Meloni- che la coerenza dovrebbe servire da modello nazionale per ricostruire il centrodestra. In queste elezioni regionali ci sono laboratori diversi. Alcuni -ha sottpolineato- sono improntati effettivamente alla volontà di essere alternativi al renzismo e alle sue mille facce e la Liguria è uno di questi, motivo per il qual abbiamo aderito a questa coalizione"."In altre regioni invece-ha aggiunto Meloni- continuano certe ambiguità di pezzi del centrodestra che secondo noi va superata, penso ad esempio alle Marche dove noi abbiamo un nostro candidato presidente e Forza Italia va con il governatore uscente del Pd. Si deve ripartire - ha concluso- dalla coerenza e da idee che vanno costruite giorno per giorno in antitesi alla sinistra".