Duro colpo ai D'Amico, ruolo di vertice per le donne del clan