Firenze, (askanews) - "L'Expo di Milano non è, e non potrebbe essere, un appuntamento di routine. Si tratta di una grande responsabilità: il compito che ci siamo assunti. va esercitato con il massimo impegno". Lo ha detto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella parlando a Palazzo Vecchio a "Italia 2015 - Firenze e la Toscana nell'anno dell'Expo". "Non può andare delusa la sfida rappresentata dall'approntamento di sistemi, infrastrutturali e logistici, complessi, in grado di rappresentare veri e propri hub di innovazione, preziosi e di traino per lo sviluppo" ha aggiunto il Capo dello Stato. "La tappa di queste due giornate - ha aggiunto Mattarella - conferma la mobilitazione di risorse anzitutto intellettuali destinate a questo scopo: è l'intera Italia che guarda a Expo 2015".