Roma (askanews) - "La discussione dialettica è acuta e preziosa ma le liti esasperate creano sfiducia e allontanano dalla partecipazione i cittadini". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dando il via al Quirinale alle celebrazioni per la Festa della Repubblica.