Rho (askanews) - Per il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, "il Paese sta iniziando a riprendersi" e "fare squadra è indispensabile". Lo ha sottolineato a margine dell'assemblea generale di Assolombarda Confindustria Milano, Monza e Brianza a Expo 2015. "Milano è certamente, come è sempre stata, la testa di questo percorso, ma deve fare squadra a Expo e non soltanto in questa occasione" ha detto il Capo dello Stato.Fare squadra "non è sempre facile, ma è possibile. Basta pensare quante sono le cose che ci uniscono. Sono molto più numerose e importanti di quelle che ci dividono", ha aggiunto Mattarella sottolineando che i segnali di ripresa riguardano l'intero paese. Riferendosi infine a quanto scritto su Il Sole 24 Ore su Expo 2015 e Milano "locomotiva d'Italia", il capo dello Stato ha aggiunto che si tratta "naturalmente" di un messaggio proiettato verso il futuro: "Registro quello che è avvenuto in questo periodo per il futuro con fiducia".