Roma, 31 gen. (askanews) - "Il mio primo pensiero va innanzitutto e soprattutto alle difficoltà e alle speranze dei nostri concittadini". Sono le sedici parole del neo presidente della Repubblica Sergio Mattarella a beneficio della stampa, dopo che la presidente del Parlamento Laura Boldrini accompagnata dalla presidente vicario del Senato Valeria Fedeli gli hanno pubblicamente comunicato il risultato e la sua proclamazione a nuovo presidente della Repubblica.Mattarella, visibilmente emozionato, ha parlato davanti alle telecamere nel salotto verde del palazzo della Consulta. Ed è piuttosto irrittiale che un presidente appena eletto faccia dichiarazioni pubbliche prima di giurare in Parlamento e tenere il suo discorso di insediamento.Quando, infine, a Mattarella è stato rivolto un "in bocca al lupo presidente", il nuovo capo dellop Stato ha risposto con un "grazie", lasciando la sala con Boldrini e Fedeli. Oltre che dalle due presidenti del Parlamento Mattarella era accompagnato dal segretario generale della Consulta Carlo Visconti e dal giudice costituzionale Aldo Carosi.