Parigi, (askanews) - Crescita economica e lotta al terrorismo. Italia e Francia hanno gli stessi obiettivi e confermano i rapporti eccellenti tra i due paesi. Questo il messaggio del presidente della Repubblica Sergio Mattarella dopo il colloquio con il presidente francese Francois Hollande durante la sua visita ufficiale a Parigi.Il presidente della Repubblica ha detto di aver riscontratocondivisione piena su tutte le questioni europee e internazionali con l'Eliseo e ha sottolineato l'importanza di stimolare politiche di crescita in tutta l'Unione europea e il ruolo di guida che devono avere i tre grandi paesi fondatori, Germania, Francia e Italia."Come la crisi ha dimostrato c'è bisogno di più Europa e non di meno Europa per il futuro dei nostri paesi".Parlando poi di terrorismo e della situazione in Libia, Mattarella e Hollande hanno espresso entrambi preoccupazione e allo stesso tempo la volontà di agire uniti. Hollande, ha ricordato Mattarella, è appena stato con Matteo Renzi a Tunisi per partecipare alla marcia contro il terrorismo."Abbiamo registrato come sia importante , com'è stato alcuni mesi fa qui a Parigi, con la marcia repubblicana, come sia importante che l'Europa e l'intera comunità internazionale si ritrovi solidale nei momenti di emergenza e di dolore".Infine Francia e Italia sono accomunate da due grandi appuntamenti: l'Expo a Milano e la conferenza Onu sul clima a Parigi. "Siamo entrambi impegnati - ha concluso Hollande - per valori, cause e principi che ci stanno a cuore da sempre".