Roma (askanews) - Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione delle celebrazioni dela Giornata delle forze armate ha voluto ricordare i marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, sotto processo in India con l'accusa di aver ucciso due pescatori. "Molti sono gli ambiti del nostro impegno - ha detto - fra di essi il servizio prestato dai fucilieri di Marina Latorre e Girone ai quali confermo pieno sostegno".