Milano (askanews) - Gli chef contro lo spreco di cibo: Massimo Bottura, cuoco stellato e rinomato, si impegna in vista dell'Expo di Milano. "Ho riflettuto molto sul tema di Expo, 'Nutritre il pianeta, energia per la vita' - spiega - e ho pensato di andarlo a cercare nel cibo sprecato. Ho visto un rapporto della Fao nel quale si diceva che 1,3 miliardi di tonnellate di cibo vengono sprecate ogni anno, praticamente, recuperando questo cibo, si potrebbero sfamare quattro volte i più bisognosi del pianeta".Per questo Bottura decide di impegnarsi in prima persona. "Allora ho detto, cerchiamo di mettere a disposizione la nostra tecnica e la nostra visione, per rendere visibile l'invisibile. Metterla a disposizione del cibo, per ridargli vita".Le sfide dell'Esposizione universale passano in parte anche da qui.