Milano (TMNews) - Questa composizione di frutta e verdura ispirata a un quadro del pittore rinascimentale Arcimboldo si chiama "Foody" ed è la mascotte ufficiale dell'Expo 2015 disegnata dalla Disney. Il nome, così come quello degli 11 personaggi minori di cui è composta, lo hanno scelto attraverso un concorso 8.000 bambini anche perché, come ricorda il commissario unico Giuseppe Sala, l'esposizione universale di Milano conta molto su di loro: "Per noi è importantissimo il pubblico dei bambini. Per loro abbiamo pensato addirittura ad uno spazio ad hoc all'interno dell'evento, il children's park. Noi vogliamo che i bambini vengano all'Expo, vengano portati in questo spazio dove, attraverso una scenografia che riproduce il mondo della favole, vengano esposti ai messaggi fondamentali dell'educazione alimentare". Da gennaio 2015 i nuovi personaggi come il fico Rodolfo e l'arancia Arabella saranno protagonisti di una una serie di cartoni animati, ma intanto inizieranno a girare per Milano a bordo dei tram, anche se al presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, uno dei nomi non è piaciuto molto: "Io avrei preferito un altro nome sull'aglio, invece che Guagliò Bagai, con il finale che vuol dire appunto aglio, ma in milanese". I bambini però non l'anno accontentato.