Palermo (askanews) - "E' un tema parlamentare e facciamo bene a tenerlo a quel livello. E' giusto che si discuta, in quanto tema sensibile, ma io credo che questo Paese ha aspettato troppo, che una legge sulle unioni civili vada assolutamente fatta e vadano rafforzati i diritti delle coppie delle unioni civili". Lo ha detto il ministro delle Politicheagricole Maurizio Martina, rispondendo ai cronisti che a Palermo gli hanno chiesto dell'iter del ddl Cirinnà."Le difficoltà non ci devono fare indietreggiare - ha proseguito Martina -. Bisogna ricostruire un'agenda utile a raggiungere un obiettivo. Il Pd ha questa responsabilità, diversamente dagli atteggiamenti incredibili del Movimento 5 Stelle, abbiamo unacoerenza. Andremo avanti e discuteremo come si può portare a compimento questo obiettivo. Sono assolutamente per tenere il punto e rilanciare".L'atteggiamento del Movimento 5 Stelle riguardo al ddl Cirinnà "lo considero la prova provata che quel movimento è conservatore. E' tattico all'estremo. Ha fatto del tatticismo la sua chiave politica", ha concluso.