Rho-Pero (askanews) - Per il ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, il bilancio della prima settimana di Expo 2015 è "molto positivo". Lo ha detto a margine della giornata dedicata all'Ue. "Lo diciamo con soddisfazione. I visitatori ci sono ed escono contenti dall'esperienza che fanno quando visitano i padiglioni in questo contesto straordinario. Sono state giornate molto intense e partecipate sia durante la settimana che nel week end. È andata molto, molto bene"."Anche la Carta di Milano sta avendo successo, siamo ad oltre 100 mila firme. Sono decine e decine le classi e le scuole che hanno attraversato il sito e anche alla Carta di Milano hanno potuto approfondire i temi della democrazia del cibo e del diritto al cibo, delle grandi questioni che attorno al titolo di Expo l'Italia sta cercando di interpretare con tutti i Paesi aderenti. E' importante anche che questa mattina la Carta di Milano sia stata firmata dal Commissario Mogherini e dal presidente Schulz dopo le firme autorevoli di Giorgio Napolitano e del premier Renzi. Stiamo intrecciando alla perfezione l'organizzazione di un grande evento come questo e un lavoro sul significato e sui contenuti" ha proseguito il ministro.