Milano (TMNews) - L'apertura del Movimento cinque stelle sulla legge elettorale viene "dopo l'apertura fatta da Salvini, loro vengono sempre dopo, ma è un'apertura importante perché forse Grillo ha capito che dire sempre di no non funziona e che se cavalchi l'antipolitica l'antipolitica ti mangia: non puoi cavalcare l'antipolitica se fai politica". Così Roberto Maroni, presidente della Regione Lombardia. L'ex segretario leghista ha anche spiegato che "non c'è alcun accordo" sulle riforme fra Lega e Renzi, ma "il dialogo con il governo è una cosa utile".