Roma, (TMNews) - Sono scesi in piazza, militanti e politici marocchini, davanti al Parlamento di Rabat, per protestare contro le affermazioni del capo dell'esecutivo islamico, Abdelilah Benkirane, secondo il quale il posto della donna è al focolare domestico."Benkirane, ora basta!", "Benkirane vattene, il Marocco non è tuo!", hanno urlato le centinaia di persone che hanno manifestato. "Non accetteremo mai la sua visione retrograda! Rifiutiamo questa umiliazione da parte di una personache considera le donne come le luci della casa"."Esigiamo scuse ufficiali dell'istituzione legislativa, laddove i nostri diritti e la nostra dignità devono essere tutelate", afferma questa manifestante.La settimana scorsa, esprimendosi davanti al Parlamento,Benkirane aveva apertamente biasimato l'evoluzione della societàmarocchina, stigmatizzando "il modello europeo" e lodando invece"il ruolo sacro" della donna nella famiglia.