Roma, (TMNews) - Manifestazione di Amnesty International davanti al parlamento marocchino, a Rabat, contro la pena di morte. Decine e decine di manifestanti sono scesi in piazza per chiedere alle autorità che il Marocco applichi le convenzioni internazionali e bandisca la pena capitale dal diritto marocchino."Il Marocco è obbligato ad abolire la pena di morte e deve eliminare le leggi nazionali conformemente alle convenzioni internazionali, ai diritti umani e all'etica", ha affermato Abderrahim Jamai, coordinatore della rete nazionale per l'abolizione della pena di morte."Questa manifestazione è l'occasione per inviare un messaggio al governo marocchino in un momento in cui il mondo intero è chiamato a votare sull'abolizione della pena di morte", ha detto Mohamed Sektaoui, presidente della sezione marocchina di Amnesty International.Immagini: Afp