Milano (askanews) - Il vicepresidente della Regione Lombardia Mario Mantovani vestito in abiti giapponesi nell'ultima uscita pubblica prima dell'arresto. La sera prima di finire in carcere, infatti, l'ex assessore alla Sanità ha partecipato ad un evento a Milano insieme al governatore della Prefettura di Fukushima. Indossando il tradizionale "happi", giacca usata in occasioni speciali, si è prestato alla cerimonia rituale dell'apertura del barile del sake, considerata di buon augurio...